You are currently viewing La biréta

La biréta

Cupiata dal verbale del posto de pulizia de un pronto sucorzo itagliano:
“Io e mi moje stami sul divano a guardà la televisio’ che ce stava l’ultima pontata de Montalbano. Ciavevo sete e alora j ho chiesto se per favore me andava a pià na bireta ntél frigorifero.
Lia m’ha risposto tuta musita che non zel zugnava manco per gnente.
Dopo un po’ sento in cucina che sona el celulare suo, che j era rivato un messagio; alora lia se alza e core per véde chi aveva scrito.
El messagio mio diceva cuscì: – Dato che sei in cucina me purteresti la bireta che t’avevo chiesto prima? –
Nun m’aricordo più gnente…”