You are currently viewing Mario Tomassi “Vechia pésca”

Mario Tomassi “Vechia pésca”

Da “Aria de mare”

Vechia pésca su i scoj rampignata (1)
su trampoli infraidati (2) e sganganati (3)
… baracca, piataforma, pasaréla …
più te fai vechia e più me pari bela!

(1) Arrampicata
(2) Fradici per il tempo e l’acqua salsa
(3) Non più collegati saldamente fra loro

NOTA: L’Autore si riferisce alle vecchie pésche costruite su palafitte, sulla scogliera: da terra vi si accede a mezzo di una passerella, non sempre stabile, che porta alla baracca ove sono conservati gli attrezzi da pesca, brande per il riposo notturno, ecc.: dalla baracca si esce sulla piattaforma da dove l’uomo di turno sorveglia l’afflusso del pesce sull’ampia rete quando questa è immersa.

Illustrazione del pittore Elmo Cappannari